Accedi al sito
Serve aiuto?
  • Tel: 055 0117932
  • info@puntolinea.org

residenziale - turistico

L’intervento si configura come Restauro e Risanamento Conservativo, riguardando principalmente il cambio di destinazione d'uso dell'immobile da direzionale (uso ufficio) a residenziale, con alcune modifiche distributive e il rifacimento totale degli impianti tecnologici, al fine di renderlo adatto alla nuova funzione di affittacamere, ovvero una struttura ricettiva extra-alberghiera con caratteristiche di civile abitazione.
Il fabbricato entro cui è collocato l'immobile si trova nel cuore di Firenze, a due passi dalla stazione e deve fare i conti con l'incessante flusso di mezzi a motore, oltre alla presenza continuativa di turisti nella vicina via Nazionale. Per queste ragioni è stato necessario sostituire anche gli infissi esterni con nuovi serramenti lignei dalle alte prestazioni, sia in termini acustici, che energetici. A tal proposito si sottolinea la particolare attenzione agli studi sul contenimento energetico, anche grazie all'impiego di fonti alternative, come ad esempio, proprio in questo caso, l'installazione di pannelli solari in copertura per la produzione di acqua calda sanitaria. La committenza ha espressamente richiesto uno stile classico ma senza eccessi, tuttavia il risultato appare armonico, sia nelle forme che nella funzionalità degli spazi. Possiamo considerare questo progetto quasi come una sfida per lo Studio Puntolinea, dovendo rientrare in costi e tempi di esecuzione estremamente contenuti.

 

Progetto: Restauro e Risanamento conservativo per modifiche interne con cambio di destinazione d'uso da Direzionale a Residenziale con funzione di affittacamere
Anno: 2012
Luogo: Firenze
Committente: Società privata